La ragazza in scatola

Arrivano sul lungomare più bello d’Italia di venerdì. Costruiscono palchi piccoli per menzogne grandi. Il mezzogiorno è scaduto da diverse ore e già si parla del nuovo pranzo di gala a cui siamo invitati tutti. Non vogliamo più la violenza del branco sulla donna minorenne e scendiamo in tanti dall’estero doppiando capo Lagonegro sulla rotta dei garghi culturali monorotai. “Quel Branco non lo vogliamo!” dicono tutte e tutti. Quelli con i capelli e quelli senza si affannano a proclamare e a dichiarare la nuova stagione culturale del mezzogiorno. Ma al di la del mare intanto si muore per obiezione di coscienza…Anche quello è 1/2 giorno!
Foto: La ragazza in Scatola di Gian Luca Croppi la-ragazza-in-scatola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...